Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Attenzione: L’iscrizione al progetto è possibile effettuarla QUI.


Aiutare chi vive in situazioni di disagio, fornendo un aiuto concreto e diretto che migliori la qualità della vita di chi riceve supporto ma anche di chi lo garantisce in quanto parte integrante di una comunità unita e attenta alle esigenze del prossimo.

Questa la missione che si prefigge l’Anteas Trani (Associazione Nazionale Per Tutte le Età Attive per la Solidarietà), un’associazione di volontariato che persegue scopi di solidarietà civile, culturale e sociale verso le persone anziane, disabili e in stato di bisogno.  Sin dalla costituzione, in data 22 luglio 2009, l’Associazione interagisce con tutti gli attori sociali del territorio promuovendo una rete di servizi e programmando interventi in favore della cittadinanza, sulla base dei bisogni rilevati dallo sportello sociale.

A tal proposito Anteas Trani intende costituire una casa comune del volontariato, dentro la quale sia possibile donarsi agli altri, contribuendo allo sviluppo di una città unita e solidale.

Da questa esigenza, è nata la proposta di “Non solo volontari per un giorno”, un progetto vincitore del bando “Promozione 2017” promosso dal Csv San Nicola di Bari.

Scopo dell’iniziativa è quello di promuovere la partecipazione a iniziative di cittadinanza attiva in modo da coinvolgere i tranesi verso il mondo del volontariato grazie alla rete con i partner (ANPS Trani, la Cooperativa Armonia Sociale Srl, la parrocchia Santa Chiara e l’IISS “Aldo Moro”) e al patrocinio gratuito del Comune di Trani.

Equità, inclusione sociale e solidarietà: questi gli ambiti in cui si vuole intervenire con l’obiettivo di formare cittadini che comprendano e condividano i valori del volontariato, trasformandolo in un habitus civico.

Il progetto “Non solo volontari per un giorno” vedrà il coinvolgimento di ragazzi e adulti, impegnati in azioni differenti.

Alcune classi dell’Istituto IISS Aldo Moro Trani, saranno impegnate in laboratori dove verranno presentate esperienze reali e significative di volontariato con l’intento di informare e formare i giovani alla cultura del volontariato.

L’intento è quello di stimolare la curiosità di docenti e alunni, generando collaborazione, passione e volontà verso un impegno che generi spirito di cittadinanza attiva.

Per la formazione degli adulti, si terranno due incontri laboratoriali presso la biblioteca “Giovanni Bovio” nei giorni 12 e 15 settembre dalle ore 17 alle ore 19, in cui i partecipanti verranno sensibilizzati ai valori del volontariato con azioni tese alla riflessione sull’importanza dell’impegno a favore degli altri. A conclusione di ciascun incontro, verranno raccolte le disponibilità dei partecipanti a iscriversi a “Non solo volontari per un giorno”, iniziativa che vedrà la consegna presso la sede dell’Anteas Trani di uno smartbox, un packaging accattivante in cui sono indicate delle azioni di volontariato da svolgere sulla base delle proprie competenze e interessi.

Che aspetti? Segui le istruzioni, iscriviti e scegli la tua azione di volontariato. Scoprirai quanto sia coinvolgente aiutare gli altri. Una prova di volontà. Quella buona.